Via Basso Castello - 25046 Cazzago San Martino (BS)
+39 327.0945184

Esplora la Franciacorta

20190909_154539

La Gemma dell'Italia

Una posizione strategica per visitare i Laghi

La Franciacorta è una gemma nascosta, una piccola regione vinicola bucolica le cui colline inclinate si affacciano sulle rive del Lago d’Iseo.

Distante  1 ora da Milano, a soli 10 minuti da Brescia e Bergamo, e 1 ora da Verona, la Franciacorta è stato il primo spumante in Italia a ricevere la più alta denominazione di qualità (DOCG).

Lo stesso processo usato per fare lo champagne, spesso indicato come metodo tradizionale o “champodeise méthode; il modo in cui differiscono è l’area da cui provengono. Lo champagne è noto per la sua freschezza gessosa e la sua nitidezza angolare. I vini della Franciacorta tendono ad essere più cremosi e morbidi. Hanno una rotondità.

Ma la Franciacorta non è solo vino !! …

Natura, sport, arte, cultura, eventi, shopping, buona cucina …

Per aiutarti a scoprire questo piccolo gioiello ti proponiamo alcuni luoghi da visitare per farti conoscere e apprezzare la nostra terra.

Giro del Lago d'Iseo

Lago d’Iseo. 67 chilometri di emozioni e panorami mozzafiato in bicicletta, in auto, in moto o in traghetto per scoprire i villaggi che si affacciano sul Lago d’Iseo con splendidi panorami in mezzo alla natura e all’arte.

Questo itinerario richiede poco meno di due ore in auto e tre o quattro ore in bicicletta, mentre in estate puoi goderti il lago sul traghetto ma avrai bisogno di mezza giornata.

Monte Isola

Monte Isola, la montagna su un’isola, è uno dei “Borghi più belli d’Italia” ed è la più grande isola lacustre abitata in Europa.

Ci sono 11 comunità situate sulle pendici lungo la riva del lago, tutte pittoresche e con un’atmosfera storica in cui le arti e l’artigianato degli anni passati sono ancora vivi. Chi sale sulla cima dell’isola, all’altezza del Santuario della Madonna della Ceriola, può godere di una vista a 360 ° sul lago.

Riserva naturale delle Torbiere del Sebino

La Riserva Naturale “Torbiere del Sebino” è considerata un’area prioritaria per la biodiversità nella Pianura Padana in Lombardia. Situata a sud del Lago d’Iseo, la riserva comprende:

lo zoppo (un vasto specchio d’acqua circondato da sponde, a seguito del taglio di una torbiera); la lametta (una specie di laguna paludosa a nord, sul lago);

alcuni bacini d’acqua a sud e ovest ( derivante dallo scavo di pozzi di argilla).

La riserva ha una superficie totale di circa 360 ettari.

Monastero di San Pietro in Lamosa

Fondata su un rialzo roccioso che domina le Torbiere, e legata anche nel nome (Lamosa) alla natura paludosa dei luoghi, San Pietro è la più antica e l’unica ancora riconoscibile delle fondazioni cluniacensi del Sebino.

Pisogne e L'abbazzia di San Nicola di Rodengo Saiano

L’abbazia olivetana di San Nicola a Rodengo-Saiano, in Franciacorta, è un complesso religioso di grande rilevanza spirituale e di notevole interesse storico-artistico. L’abbazia fu fondata dai monaci cluniacensi – congregazione dell’Ordine di San Benedetto – verso la metà dell’XI secolo.

Un luogo di spiritualità e di grande interesse storico.

 

I Boschi di Calino

Per gli amanti delle lunghe passeggiate e per i più sportivi, i Boschi di Calino regalano dei paesaggi bellissimi. Un sentiero che porta dalle valli di Calino direttamente al Lago d’Iseo, passando per borghi pittoreschi come Torbiato.

Scroll to top